Journal of Seventeenth-Century Music, volume 8 (2002) no. 1
http://www.sscm-jscm.org/v8/no1/kurtzman.html
ISSN: 1089-747X

Jeffrey Kurtzman and Linda Maria Koldau
Trombe, Trombe d'argento, Trombe squarciate, Tromboni, and Pifferi in Venetian Processions and Ceremonies of the Sixteenth and Seventeenth Centuries


Document 2: Description of an official procession in Bologna, 1621. 
From G. N. Pasquali Alidosi, Instruttione delle cose notabili della città di Bologna (Bologna, 1621), 126. Quoted in Osvaldo Gambassi, Il Concerto Palatino della Signoria di Bologna: Cinque Secoli di Vita Musicale a Corte (1250–1797) (Firenze: Leo S. Olschki Editore, 1989), 35.

Questo Magistrato quando esce in publico camina col Confaloniero in veste di seta nera ricche di guarnimenti, e foderate d'inverno di preciosissime pelli, accompagnato da otto trombetti con trombe lunghe, alle quali sono attaccati gli stendardi o pennoni con l'arma della Città, e un timpanista, o gnaccarino, che con essi trombetti sona alcune gnacchere, o timpani alla moresca, otto musici eccellenti con tromboni, e cornetti, un araldo, nove donzelli con mantelli di scarlato balzati di veluto cremesino, con una calza bianca e una rossa ch'è la divisa della città, quattro mazzieri alla medesima livrea, con mazze d'argento in spalla, un Scalco per vestire e per altre sue qualità raguardevole, quali tutti per ordine vanno inanzi, e dietro a esso Magistrato seguitano il Capellano, il Secretario e il Cancelliere del Reggimento, e i Collonelli, e Capitani de soldati delle milizie del contado, li Bombardieri, li Svizzeri poi della guardia caminano dalle bande con alabarde in spala vestiti alla livrea del Papa.

Return to note 82.

Return to note 126.